07 Ago 2019

Regione Calabria, elisoccorso: interrogazione Greco-Giudiceandrea su appalto

 

La Calabria, però, è rimasta (insieme alla Sicilia e alla Basilicata) l’unica regione d’Italia a non aver dotato i propri elicotteri del 118 del sistema ‘verricello’, strumento fondamentale per un elicottero di soccorso soprattutto di carattere sanitario, perché – sostengono i due consiglieri regionali –  evita l’atterraggio dell’elicottero sul posto (operazione quest’ultima non sempre possibile e comunque sempre molto delicata) e permette all’elicottero di effettuare missioni di salvataggio che altrimenti sarebbero impossibili.Nessuno dei 4 elicotteri del 118 calabrese sono in configurazione ‘Sar’  (‘search and rescue’), configurazione che prevede, a differenza dell’attuale ‘Hems’, la dotazione del verricello e di un tecnico di elisoccorso del Soccorso alpino, e, in caso di evento calamitoso di protezione civile. l’utilizzo in emergenza degli attuali assetti sarebbe ridotto rispetto al loro potenziale operativo con il verricello”. Inoltre – aggiungono Greco e Giudiceandrea – “l’appalto all’attuale associazione di impresa esercente per conto della Regione del servizio elisoccorso è scaduto da due anni”. Con l’interrogazione al presidente della Giunta regionale, Greco e Giudiceandrea chiedono di sapere “lo stato e i tempi dell’indizione del nuovo appalto del servizio dell’elisoccorso; la motivazione per cui nell’attuale servizio non viene utilizzato il verricello sebbene, pare, fosse previsto nel precedente appalto; se nel nuovo predisponendo capitolato di appalto sono previste basi in configurazione ‘Sar’”.I consiglieri regionali Orlandino Greco e Giuseppe Giudiceandrea hanno presentato un’interrogazione al presidente della Giunta regionale “sul nuovo appalto del servizio dell’elisoccorso”. Nell’atto di sindacato ispettivo, Greco e Giudiceandrea ricordano che “l’elisoccorso 118 della Regione Calabria, composto da 4 basi con elicotteri in configurazione ‘Hems’ (Locri, Lamezia, Crotone e Cosenza), è una grandissima risorsa per l’importantissimo ruolo che svolge per gli interventi di salvataggio a carattere sanitario.Redazione Calabria 7

Fonte: CALABRIA 7

   Commenti


 
Altra rassegna stampa
Tutta la rassegna stampa