09 Ott 2019

Campania. Corteo di ambulanze per la vittoria del sindaco, venti avvisi nell’inchiesta

 

L’indagine partita all’indomani dell’elezione del sindaco di Capaccio. Indagati funzionari pubblici e legali rappresentanti di società per corruzione e intestazione fittizia di benidi Redazione Cronache
[url=https://www.corriere.it/cronache/19_ottobre_09/corteo-ambulanze-la-vittoria-sindaco-venti-avvisi-nell-inchiesta-9beb6808-ea69-11e9-9140-07f05ef9e6ae_foto_zoom_big.shtml]shadow[url=https://www.corriere.it/cronache/19_ottobre_09/corteo-ambulanze-la-vittoria-sindaco-venti-avvisi-nell-inchiesta-9beb6808-ea69-11e9-9140-07f05ef9e6ae.shtml#commentFormAnchor] [url=https://www.corriere.it/cronache/19_ottobre_09/corteo-ambulanze-la-vittoria-sindaco-venti-avvisi-nell-inchiesta-9beb6808-ea69-11e9-9140-07f05ef9e6ae.shtml#]Una ventina di avvisi di garanzia e perquisizioni a carico di funzionari pubblici e legali rappresentanti di società, indagati a vario titolo per i reati di corruzione ed intestazione fittizia di beni. È in corso da mercoledì all’alba un’operazione della polizia, coordinata dalla Procura della Repubblica di Salerno che ha portato anche al sequestro di beni riconducibili agli indagati.I fatti di giugnoLe indagini dei poliziotti della squadra mobile furono avviate dopo i fatti del 9 e 10 giugno 2019, in seguito all’elezione del nuovo sindaco di Capaccio, Franco Alfieri, quando, per festeggiare l’evento in maniera eclatante, [url=blob:https:/video.corrieredelmezzogiorno.corriere.it/179ff253-7c3d-4cdd-8aa8-c05e24e0de97]diverse ambulanze sfilarono per il centro della provincia di Salerno con i lampeggianti accesi ed a sirene spiegate.9 ottobre 2019 (modifica il 9 ottobre 2019 | 10:08)© RIPRODUZIONE RISERVATACorriere della Sera 

   Commenti


 
Altra rassegna stampa
Tutta la rassegna stampa