08 Giu 2021

Vaccini Covid in farmacia. Nel Lazio oltre 10mila nella prima settimana.

 

 D’Amato: “Un successo” 
Oltre 5mila le dosi somministrate nelle farmacie di Roma e altrettanto nelle altre province del Lazio, fra cui spicca Frosinone con 1.379 somministrazioni. Le farmacie della Asl Roma 1 sono quelle che hanno eseguito più vaccinazioni anti Covid, con 2.305 somministrazioni. Per l’intero mese di giugno sono previste oltre 62mila vaccini J&J destinati alla rete della farmacie.
08 GIU - “Le farmacie, accanto ai medici di medicina generale e ai pediatri di libera scelta, dovranno essere la spina dorsale del prosieguo della campagna vaccinale del prossimo autunno”. Lo afferma l’assessore alla Salute della Regione Lazio, Alessio D’Amato, presentando i dati della prima settimana di vaccinazione nelle farmacie regionali.

“Nella prima settimana di avvio delle vaccinazioni in farmacia, sono state 10.645 le somministrazioni effettuate del vaccino monodose J&J. Oltre 5mila a Roma e altrettanto nelle altre province del Lazio, fra cui spicca Frosinone con 1379 somministrazioni. Le farmacie della Asl Roma 1 sono quelle che ne hanno fatte di più, con 2305 somministrazioni. Un vero successo che rafforza strutturalmente la rete territoriale”, commenta D’Amato.

Per l’intero mese di giugno sono previste oltre 62mila vaccini J&J destinati alla rete della farmacie. “Avremmo sicuramente sperato in una dotazione maggiore di dosi ma, purtroppo, per quanto riguarda J&J ancora vi sono difficoltà di approvvigionamento”, spiega l’assessore.

08 giugno 2021
© Riproduzione riservata

Fonte: QS quotidiano sanità

   Commenti


 
Altra rassegna stampa
Tutta la rassegna stampa